Taurasi: origini e storia

Taurasi: origini e storia
177 Recensioni analizzate.
1
Taurasi Riserva DOCG Piano di Montevergine Feudi di San Gregorio 2012 0,75 L
Taurasi Riserva DOCG Piano di Montevergine Feudi di San Gregorio 2012 0,75 L
2
Taurasi DOCG Radici Mastroberardino 2017 0,75 ℓ
Taurasi DOCG Radici Mastroberardino 2017 0,75 ℓ
3
Barolo Serralunga d'Alba DOCG Fontanafredda 2018 1 ℓ, Astucciato
Barolo Serralunga d'Alba DOCG Fontanafredda 2018 1 ℓ, Astucciato
4
Taurasi Docg | Feudi di San Gregorio | 1 Bottiglia da 75 Cl | Vino Rosso | Campania | Idea Regalo
Taurasi Docg | Feudi di San Gregorio | 1 Bottiglia da 75 Cl | Vino Rosso | Campania | Idea Regalo
5
Feudi di San Gregorio Taurasi Piano di Montevergine DOCG, 75cl
Feudi di San Gregorio Taurasi Piano di Montevergine DOCG, 75cl
6
Masi CONFEZIONE ESCLUSIVA"OSELETA" | RISERVA COSTASERA Amarone Classico DOCG, BROLO CAMPOFIORIN Rosso Verona IGT, TOAR Valpolicella Classico Superiore DOC | 3X750 ml | Confezione in legno
Masi CONFEZIONE ESCLUSIVA"OSELETA" | RISERVA COSTASERA Amarone Classico DOCG, BROLO CAMPOFIORIN Rosso Verona IGT, TOAR Valpolicella Classico Superiore DOC | 3X750 ml | Confezione in legno
7
Vino TAURASI - Feudi di San Gregorio - Cartone 6 pezzi
Vino TAURASI - Feudi di San Gregorio - Cartone 6 pezzi
8
Taurasi Riserva DOCG Fiorentino 2016 0,75 ℓ
Taurasi Riserva DOCG Fiorentino 2016 0,75 ℓ
9
Fonzone Taurasi Scorzagalline Riserva 2015
Fonzone Taurasi Scorzagalline Riserva 2015
10
Masi"MAGNUM CAMPOFIORIN" | Rosso Verona IGT | 1500 ml | Appassimento Expertise | Confezione Regalo
Masi"MAGNUM CAMPOFIORIN" | Rosso Verona IGT | 1500 ml | Appassimento Expertise | Confezione Regalo
Il Taurasi: il vino italiano che conquista i palati di tutto il mondo Se sei un appassionato di vini, sicuramente avrai sentito parlare del Taurasi, un vino rosso italiano che ha conquistato i cuori di molti esperti del settore. Questo vino è prodotto nella regione della Campania, nel sud Italia, e rappresenta un vero e proprio tesoro enogastronomico. Il Taurasi è un vino DOCG, ovvero Denominazione di Origine Controllata e Garantita, che significa che è prodotto in una specifica area geografica e con uve provenienti da vigneti selezionati. Ma cosa rende così speciale questo vino? Innanzitutto, il Taurasi è fatto principalmente con uve Aglianico, un vitigno autoctono della regione campana. L’Aglianico è noto per la sua capacità di produrre vini robusti, strutturati e invecchiabili, e il Taurasi non fa eccezione. Questo vino ha un colore intenso, dal rosso rubino al granato, e offre un bouquet di profumi complessi, che vanno dalle spezie al frutto maturo, con note di tabacco e cioccolato. Ma ciò che rende il Taurasi davvero unico è il suo carattere. Questo vino è deciso e potente, ma allo stesso tempo elegante e raffinato. Grazie alla sua buona struttura e acidità bilanciata, può invecchiare per diversi anni, sviluppando ulteriormente la sua complessità e offrendo sensazioni sempre più affascinanti al palato. Il Taurasi è il compagno ideale per piatti di carne e formaggi stagionati. La sua struttura tannica e la sua acidità lo rendono perfetto per abbinarsi a carni rosse grigliate o brasate, così come a formaggi stagionati e sapidi. Non temete di osare con le vostre scelte culinarie, perché il Taurasi saprà accompagnare ogni boccone con maestria. Se sei interessato a scoprire i tesori della Campania, il Taurasi è sicuramente un vino da non perdere. La sua reputazione è ormai consolidata a livello internazionale e molti esperti lo considerano uno dei migliori vini italiani. Non lasciarti sfuggire l’opportunità di degustare questa eccellenza enologica e fatti conquistare dai suoi aromi e sapori unici. In conclusione, il Taurasi rappresenta l’eccellenza del vino italiano. Grazie all’utilizzo delle uve Aglianico e alla sua capacità di invecchiamento, questo vino offre un’esperienza sensoriale straordinaria. Che tu sia un appassionato di vini o semplicemente curioso di scoprire nuove sfumature di gusto, il Taurasi è sicuramente una scelta vincente. Prenditi il tempo di apprezzare il suo fascino e lasciati sedurre dalle emozioni che saprà regalarti. Salute!

Proposte alternative e altri vini

Titolo: 4 Vini Rossi Imperdibili per Veri Appassionati Se sei un appassionato di vini rossi e desideri scoprire nuovi sapori e aromi, sei nel posto giusto! In questo articolo ti presenterò quattro vini rossi eccezionali, selezionati con cura per soddisfare anche i palati più esigenti. Preparati a stupire i tuoi ospiti o a regalarti una serata di puro piacere enologico con queste scelte imperdibili. 1. Barolo Iniziamo con il re dei vini italiani, il Barolo. Prodotto nella regione del Piemonte, questo vino è fatto principalmente con uve Nebbiolo. Il Barolo è noto per la sua complessità aromatica e la sua eleganza strutturale. Offre sentori di frutti di bosco, rose e spezie, con una piacevole acidità e tannini ben integrati. È il compagno ideale per piatti a base di carne rossa, selvaggina e formaggi stagionati. 2. Brunello di Montalcino Se sei un amante dei vini toscani, il Brunello di Montalcino non può mancare nella tua collezione. Realizzato con uve Sangiovese, questo vino è rinomato per la sua potenza e robustezza. Offre un bouquet di aromi complessi che vanno dalle ciliegie mature al tabacco e alle spezie. I suoi tannini morbidi e la sua struttura equilibrata lo rendono perfetto per abbinamenti con arrosti di carne, cacciagione e formaggi stagionati. 3. Amarone della Valpolicella Se cerchi un vino rosso intenso e avvolgente, l’Amarone della Valpolicella è la scelta perfetta. Prodotto in Veneto con uve come la Corvina, la Rondinella e la Molinara, questo vino viene fatto appassire prima della vinificazione, il che gli conferisce una concentrazione di aromi unica. Sentirai note di frutta scura, prugne, uva passa e spezie. L’Amarone è un compagno ideale per arrosti di carne, formaggi stagionati e cioccolato fondente. 4. Priorat Per chi è alla ricerca di vini rossi fuori dagli schemi, il Priorat è una scoperta da fare. Prodotto nella regione catalana della Spagna, il Priorat è realizzato principalmente con uve Garnacha e Carignan. Questo vino è caratterizzato da una grande concentrazione di frutta nera, spezie e mineralità. È un vino corposo, con tannini decisi e una buona acidità. Si abbina perfettamente a piatti a base di carne e formaggi stagionati. Ora che conosci queste quattro eccellenze enologiche, non ti resta che organizzare una serata di degustazione con i tuoi amici o semplicemente concederti un momento di puro piacere enogastronomico. Ricorda che il vino è un’esperienza sensoriale, quindi prenditi il tempo di osservare, annusare e gustare ogni sorso. Sperimenta gli abbinamenti con i tuoi piatti preferiti e lasciati trasportare dalle emozioni che solo un buon vino può regalarti. Salute!

Taurasi: abbinamenti e consigli

Il Taurasi, uno dei vini rossi più pregiati d’Italia, offre una vasta gamma di abbinamenti culinari che ne esaltano le caratteristiche e lo rendono un compagno di tavola eccezionale. La sua struttura tannica e l’acidità bilanciata si prestano perfettamente ad accompagnare piatti di carne e formaggi stagionati. Ecco alcuni abbinamenti che ti consiglio di provare: 1. Arrosti di carne: Il Taurasi si sposa alla perfezione con arrosti di carne, sia di manzo che di agnello. Grazie alla sua robustezza e complessità aromatica, riesce a bilanciare i sapori intensi e le note tostate di questo tipo di preparazione. Un’ottima scelta è un arrosto di manzo cotto lentamente al forno, servito con un contorno di patate o verdure di stagione. 2. Carni brasate: Il Taurasi è un compagno ideale per le carni brasate, poiché la sua struttura tannica si abbina perfettamente alla texture morbida e succosa di questo tipo di preparazione. Pensa a un brasato di manzo cotto a fuoco lento con vino rosso, servito con polenta o purè di patate. L’equilibrio tra i sapori intensi della carne e le note fruttate e speziate del Taurasi renderanno questo abbinamento indimenticabile. 3. Formaggi stagionati: Il Taurasi è un vino perfetto da abbinare a formaggi stagionati e saporiti. Le sue note di frutta matura, spezie e tabacco si armonizzano con i sapori intensi dei formaggi a pasta dura o semi-dura come il Parmigiano Reggiano, il Pecorino o il Gorgonzola. Prova a gustare un pezzo di formaggio stagionato accompagnato da un bicchiere di Taurasi e lasciati conquistare dalla combinazione di sapori complessi. 4. Piatti di cacciagione: Il Taurasi è un ottimo abbinamento per la carne di cacciagione come il cinghiale, il cervo o il capriolo. La sua struttura tannica e i profumi intensi si sposano perfettamente con i sapori robusti e selvatici di questi piatti. Prepara un ragù di cinghiale o una coscia di cervo al forno e accompagna il tutto con un bicchiere di Taurasi. La combinazione di gusti e aromi sarà memorabile. Ricorda che l’abbinamento cibo-vino è una questione di gusti personali, quindi non esitare a sperimentare e ad adattare gli abbinamenti in base alle tue preferenze. Il Taurasi è un vino di grande qualità che merita di essere degustato e apprezzato al meglio, quindi prenditi il tempo di goderti ogni sorso e ogni boccone. Buon appetito e salute!
Torna in alto